Betting Share

Benvenuto nel 1° Social sul Betting Condividi, Scommetti, Vinci!

Author: Giuseppe Belpiede

Le SureBet, é un Metodo Affidabile?

Innanzitutto, conseguentemente al propagarsi dei bookmakers in Italia e nel mondo, le possibilità di puntare somme sicure, cioè di coprire, nell’ambito di una partita, tutti i casi possibili, così da assicurarsi un successo matematico.

Come garantirsi una vincita certa?

E’ piuttosto semplice: basta approfittare delle varie quote che i diversi bookmakers  mettono a disposizione per lo stesso match in un determinato momento.

Prendiamo in esame, ad esempio, la partita Inter-Juventus e consideriamo di puntare sull’esito finale del match, il quale può concludersi, come sappiamo, in tre modi: 1: vittoria dell’Inter; X: pareggio; 2: vittoria della Juventus.

La SureBet Passiamo all’Atto Pratico

surebet esempiSupponiamo adesso che le quote dei bookmakers relative ad ciascun esito siano le seguenti: la vittoria dell’Inter è quotata 2,6 da Eurobet, 2,8 da Bwin, 2,7 da Bet365, 2,5 da Snai; il pareggio è dato rispettivamente a 3.1, 3, 2.9, 3.3; la vittoria della Juventus a 3.3, 3.2, 3.4, 3.2.

Come possiamo notare, i diversi bookmakers differiscono tra loro in base all’esito finale, preferendo ora l’Inter ora la Juventus; del resto possono verificarsi variazioni di quote anche a seconda delle puntate che gli stessi bookmakers ricevono su un preciso evento.

Si può sfruttare appunto la differenza riguardante le diverse quote per tentare di ottenere la cosiddetta Sure Bet. Per fare ciò, occorre variare in modo opportuno la puntata su ciascun evento in funzione inversa della quota.

Considerando l’esempio, scommetteremo dunque il segno 1 su Bwin con importo di 37,43 €, il segno X sulla Snai con importo di 31,75 €, ed il segno 2 su Bet365 con importo di 30,82 €. In questo modo, l’importo totale che abbiamo puntato ammonta a 100,00 €, ma la vincita è sicura e, indipendentemente da come si concluderà l’incontro, conseguiremo una vincita netta di 4,79 €.

In definitiva abbiamo ottenuto un capitale di 104,79 €, con un guadagno del 4,79 % rispetto al  budget inizialmente impiegato di 100,00 €.

Per individuare le sure bet, si possono utilizzare utilities come oddsportal.

Scommesse Calcio che significa Goal

Gli amanti delle scommesse sportive sanno bene che su ogni singola partita di calcio si può scommettere non solo sul risultato finale, ma anche su tante opzioni e su tante selezioni di gioco sulle quali il bookmaker propone sempre una quota.

Per esempio c’è l’opzione scommesse sul risultato primo tempo, sull’under, sull’over e, tra l’altro, anche sul cosiddetto Goal. Ed allora, nello specifico, per le scommesse sulle partite di calcio che significa Goal?

Ebbene, piazzare su una partita di calcio la giocata ‘Goal’ significa scommettere che entrambe le squadre, nel corso dei 90 minuti rappresentati dai tempi regolamentari, segneranno almeno una rete.

Questo significa che con il ‘Goal’ giocato su una partita di calcio si andrà alla cassa se e solo se il risultato finale al termine dei tempi regolamentari sarà di 1 a 1, 1 a 2, 2 a 1, 2 a 2, 2 a 3, 3 a 2 e così via. E’ invece perdente la scommessa ‘Goal’ quando la partita di calcio terminerà con il risultato di 0 a 0, 1 a 0, 0 a 1, 2 a 0, 0 a 2, 3 a 0, 0 a 3 e così via.

‘Goal’ è inoltre la giocate opposta a ‘No Goal’ con quest’ultima selezione che è infatti vincente solo quando al termine dei tempi regolamentari almeno una delle due squadre non segna. Rispetto alle scommesse 1×2, quindi, la scommessa piazzata con la selezione ‘Goal’ può permettere di passare alla cassa senza che il risultato finale della partita di calcio possa avere rilevanza sul pronostico dello scommettitore.

Di solito i bookmakers su ‘Goal’ e ‘No Goal’ propongono delle quote sopra 1,50 ed inferiori a 2 volte la posta. Per esempio, supponiamo che sul match Juventus – Milan il ‘Goal’ sia quotato a 1,75 ed il ‘No Goal’ a 1,90.

Di conseguenza, se si puntano 10 euro sul ‘Goal’, e Juventus-Milan finisce 1-1, allora si potrà passare alla cassa intascando una vincita pari complessivamente a 17,50 euro, mentre se l’incontro, per esempio, finisce 0 a 1, allora la scommessa sarà perdente.

Allo stesso modo, puntando 10 euro sul ‘No Goal’, e la Juventus batte il Milan per 2 a 0, allora si potrà passare alla cassa intascando una vincita pari complessivamente a 19 euro, mentre se l’incontro, per esempio, finisce 2 a 1, allora la scommessa sarà perdente.

Con i migliori bookmaker online la selezione ‘Goal’ sulle scommesse legate alle partite di calcio si può piazzare su giocate singole come su quelle a sistema, ovverosia in multipla su più partite ma anche sulla stessa partita attraverso la cosiddetta combo.

Per esempio, sul match Juventus – Milan sopra indicato lo scommettitore potrà giocare, sfruttando il moltiplicatore di quota su due eventi o su due selezioni, l’1 + Goal. In tal caso la scommessa piazzata sarà vincente in caso di vittoria in casa della Juventus con il Milan che segna almeno un goal. Sono di conseguenza vincenti risultati come 2 a 1, 3 a 1, 3 a 2 e così via.

© 2018 Betting Share

Theme by Anders NorenUp ↑