Betting Share

Benvenuto nel 1° Social sul Betting Condividi, Scommetti, Vinci!

Categoria: Scommesse Sporive (page 1 of 2)

Bookmakers stranieri, bet2u perfetto per le scommesse online

Sport Betting, Poker e Casinò online aprendo un unico conto di gioco. Succede con il sito Internet di bet2u scommesse che, oltre alle giocate in singola ed in multipla sullo sport, propone pure una vasta offerta di intrattenimento anche live con veri croupier per giocare alla roulette, al blackjack, al baccarat ed al poker online texas holdem. 

Bet2u, il leader delle scommesse online sullo sport

Per quel che riguarda le scommesse online sullo sport, bet2u propone ogni mese un palinsesto vastissimo che è rappresentato da oltre 60 mila eventi tra cui poter scegliere per piazzare le giocate in singola o in multipla con il PC oppure con i dispositivi mobili. L’interfaccia di bet2u per il betting, inoltre, è semplice ed intuitiva, e quindi è ideale anche per chi si affaccia per la prima volta all’affascinante mondo delle scommesse sportive sul web. 

Conto di gioco Bet2u, versare e prelevare è facile e veloce

Carta Postepay, carte Visa, Mastercard, ma anche il bonifico bancario, Ukash ed ecoPayz. Sono questi solo alcuni dei metodi di pagamento che sono accettati da bet2u per versare denaro sul conto di gioco e per poter prelevare le vincite sulle scommesse sportive che si possono piazzare partendo da un minimo di soli 10 centesimi, puntata massima a 10 mila euro, e vincita massima pari a ben 100.000 euro. 

Il deposito ed il prelievo minimo, inoltre, sono di soli 10 euro nel ricordare che attualmente bet2u offre un Welcome Bonus fino a 375 euro sulle scommesse sportive online, e fino a ben 600 euro per il casinò e per i giochi via web. 

eSports e sport virtuali Bet2u per un’offerta vasta e completa

In più, per chi ama scommettere online un po’ su tutto, bet2u è anche eSports e sport virtuali per un’offerta di betting che è completa per aprire un conto di gioco multivaluta visto che, oltre al conto di gioco in euro o in dollari, si può aprire pure quello con i versamenti e con i prelievi in criptovaluta, ed in particolare in Bitcoin (BTC) con assistenza al cliente non solo in italiano, ma anche in inglese, tedesco, portoghese, russo, turco, finlandese, svedese e danese. 

Decreto Dignità, cosa cambia per il settore delle scommesse

Per il mondo del betting, dall’estate del 2019, sono previste importanti novità che, di certo, non sono vantaggiose per il settore. Nell’agosto del 2018, infatti, è stato convertito in legge il cosiddetto Decreto Dignità che è stato varato dal Governo giallo-verde nel mese di luglio del 2018. 

A distanza di un anno, ovverosia a partire dal mese di agosto del 2019, le pubblicità relative al gioco d’azzardo ed alle scommesse in Italia saranno vietate. In vista della piena efficacia del Decreto, a partire dall’8 agosto del 2019, l’AGCOM, che è l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ha fornito, attraverso l’emanazione di apposite linee guida, delle precisazioni su come scatterà il divieto ed i relativi effetti per gli scommettitori, per le imprese del betting e per i media che, fino ad oggi, hanno ospitato la pubblicità legata al gioco d’azzardo ed alle scommesse online ed offline sugli eventi sportivi. 

Tra le linee guida fornite dall’Autorità, una molto importante riguarda le insegne che, rispetto al Decreto Dignità, sono salve e, quindi, potranno essere mantenute anche a partire dall’8 agosto del 2019. E questo perché le insegne legate al gioco d’azzardo ed alle scommesse, dalle edicole ai tabaccai, e passando per le agenzie specializzate, non vengono viste come una forma di pubblicità, ma come un importante segno distintivo tra gli operatori e le agenzie legali, e quelle che invece sono illegali in quanto sono nelle mani della criminalità organizzata. 

Sul rispetto delle norme del Decreto Dignità ci sono inoltre dei nodi da sciogliere al punto che è stata la stessa Agcom a segnalare, per le emittenti televisive in Italia, le difficoltà che si potranno riscontrare nella messa in onda delle immagini Tv visto che ci sono, specie all’estero, squadre che come sponsor sulla maglia hanno proprio un bookmaker. E lo stesso dicasi per la pubblicità legata al betting che è presente nei cartelloni degli stadi. 

Scommesse singole, ecco come funzionano e come puntare

Tra i sistemi che vengono suggeriti più di frequente per poter vincere con le scommesse sportive troviamo certamente quello di puntare sulle scommesse singole.

Questo metodo è adatto in modo particolare a tutti quei giocatori che hanno intenzione di seguire un percorso fatto di consapevolezza e non si vogliono rifugiare per forza di cose in vincite impressionanti con una puntata di pochi euro.

Certo, il rischio c’è sempre, ma se vogliamo, è leggermente più controllato.

Le scommesse singole, quanto conta lo studio

Non si può parlare, in realtà di un metodo per scommettere, quanto più che altro di una vera e propria strategia di betting. Infatti, come si può facilmente intuire, non c’è una scommessa singola in grado di garantire al 100% una vincita.

Quindi, ecco che, dopo aver trovato il bonus dei casino online perfetto per chi gioca forte, emergono le competenze e la capacità di selezionare le quote dal palinsesto del singolo giocatore.

Lo studio e l’approfondimento da dedicare al palinsesto mira proprio a trovare quelle quote che sono particolarmente appetibili, ma che sono anche relativamente abbordabili. La ricerca può durare anche diverse ore e va svolta personalmente.

Nella maggior parte, quando si punta sulla strategia delle scommesse singole, è previsto di trovare una quota vicina a 2,00. In pratica, come se si trattasse di un raddoppio a tutti gli effetti.

La conoscenza delle squadre

Il sistema di scommesse singole non poggia su tanti trucchi: è vero, però, che esistono alcuni accorgimenti che si possono seguire per far funzionare questa strategia nella miglior maniera possibile.

Il primo consiglio che sarebbe meglio seguire è quello di non puntare sulle scommesse singole in regime di 1X2.

Sono ben due le ragioni che sottendono a tale comportamento: nel caso in cui una delle due squadre dovesse avere una quota pari a 2, vuol dire che esiste un’alta probabilità, in ogni caso, che non vinca, mentre se fosse il pareggio ad avere una quota pari a 2, anche se si tratta di una quota interessante dal punto di vista della probabilità, siamo comunque di fronte all’esito che si verifica con la minor frequenza.

Poi, è necessario considerare anche la probabilità di vincita: puntare su 1X2 vuol dire avere il 33,3% di probabilità di vincere.

Invece, quando si punta su altre quote, come goal/no goal, ecco che le probabilità di vincita salgono comunque al 50%. In sintesi, meglio puntare su delle quote che abbiano solamente due opzioni e non delle opzioni multiple.

Come si coprono le scommesse singole

Di solito, la copertura delle scommette singole deve essere eseguita in live: di conseguenza, è facile intuire come sia necessario controllare sempre l’andamento della partita per capire quando sia arrivato il momento di puntare.

Facciamo un esempio per chiarire la situazione: puntiamo 100 euro sull’1 dell’Inter contro il Milan, quotato a 2,10. Nell’ipotesi che il risultato sia 1-0 al 75’ per l’Inter, allora la quota dell’X2 live si aggirerà intorno al 6,00. Puntando 35 euro su questa copertura si vincerebbero 75€ netti (35*6-(100+35)), gli stessi che si vincerebbero se azzeccassimo la quota dell’X (210-100-35).

Scommesse sportive: come funzionano le quote

Le scommesse sportive sono un passatempo ormai largamente diffuso in Italia da molti anni. La maggior parte dei giocatori lo prende come un hobby, magari per divertirsi con gli amici e “sfidarli” a chi indovina un determinato pronostico.

Tuttavia, esistono anche dei giocatori molto esperti e abilissimi nell’attuare sistemi e strategie che consentono di totalizzare vincite anche significative.

Una delle caratteristiche principali delle scommesse sportive è ovviamente la “quota”, che viene stabilita da un bookmaker mettendo insieme calcoli statistico-matematici e logiche di mercato. La quota, per farla breve, rappresenta l’esatta probabilità che si verifichi un determinato evento. 

Come calcolare le quote scommesse

I giochi online sono molto diffusi ed è possibile ad esempio usare la PostePay per giocare con i migliori casino online o nei siti di scommesse. Ma vediamo di saperne di più proprio sulle quote.

Le quote scommesse sono talmente importanti da richiedere l’impiego di quotisti, ovvero persone specializzate che faranno i necessari calcoli e stabiliranno le quote servendosi anche di software di analisi matematico-statistica realizzati appositamente per svolgere questo compito.

Negli ultimi tempi, i bookmakers hanno stabilito delle quote praticamente per tutti gli eventi possibili, introducendo una serie infinita di varianti: non solo la vittoria, il pareggio o la sconfitta, quindi, ma anche chi segna per primo, il giocatore che farà il primo gol, il minuto in cui segnerà una determinata squadra e tanto altro ancora.

Arrivati a questo punto, dopo aver spiegato per bene cosa sono le quote, resta da capire come si calcolano.

Il quotista prende in esame una determinata partita e stabilisce le probabilità che si verifichino dei risultati: se ad esempio prendiamo in considerazione il classico 1 X 2, il quotista può ritenere la vittoria della squadra di casa probabile al 65%, il pareggio al 22% e il segno 2 al 13%. In questo modo, svolgendo l’operazione 1*100/probabilità, le quote stabilite per questo evento saranno 1,54 per il segno 1, 4,55 per il segno X e 7,69 per la vittoria della squadra che gioca in trasferta. 

Come notano spesso gli utenti che normalmente si cimentano nelle scommesse sportive, le quote stabilite dal bookmaker non sono fisse, ma possono variare nell’arco di tempo che passa dalla pubblicazione delle quote stesse fino all’inizio dell’evento sportivo.

Ma cosa porta alla diminuzione o all’aumento delle quote?

I fattori possono essere molti, basti pensare all’infortunio di un giocatore determinante o alle condizioni meteo che possono sfavorire le formazioni più tecniche.

Se si verifica invece una giocata di massa su un segno, il bookmaker modificherà le quote per tentare di spostare le giocate anche su altri segni e di conseguenza non rischiare di ritrovarsi con un “passivo”. 

Aggio: in cosa consiste? 

In tutto ciò, bisogna tenere conto anche dell’aggio, ovvero la percentuale di ricarico sulle quote: per farla breve, si tratta del margine di guadagno di un bookmaker.

Un esempio classico è quello che viene proposto sulla quota più scontata di una partita, ovvero il “Pari” e “Dispari”, che non hanno mai la stessa quota ma sempre leggermente differenti.

Ad esempio, in un ipotetico Roma- Bologna, il Pari può essere dato a 1,70 mentre il Dispari a 1,80: l’aggio non è altro che la differenza tra la quota reale dell’esito della scommessa (che sia pari o dispari) e quella proposta dal bookmaker.

Betwinner recensione e bonus benvenuto

Bookmaker internazionale, Betwinner è un brand della società Trustfulgames.com con sede a Malta e che vanta diversi partner internazionali. Le condizioni generali del bookmaker e le modalità di gioco sono quindi regolate dalla legislazione e dal diritto maltese. Ogni scommessa piazzata, ogni deposito effettuato, ogni vincita ottenuta verranno, dunque, elaborate a Malta.

Betwinner è il gemello di 1xbet, per visualizzare la recensione leggi questo nostro articolo (1xbet Bonus di Benvenuto).

Come giocare su Betwinner

Per poter accedere ai servizi di questo bookmaker maltese, sarà necessario effettuare la registrazione del proprio account. Nella pagina dedicata, basterà inserire nome, cognome, data di nascita, indirizzo, specificare la nazione dalla quale si gioca, scegliere username e password e, infine, accettare le condizioni di scommessa. Un’email di conferma con un link vi permetterà di concludere l’attivazione del vostro account. 

Le scommesse possono essere piazzate su eventi sportivi oppure optare per casinò, slot, video poker. Per quanto riguarda le scommesse sportive, Betwinner permette ai suoi utenti di piazzare scommesse singole, multiple, a sistema oppure combinate. Insieme alle tradizionali forme di gioco, il bookmaker prevede diverse modalità di giochi che vengono specificate come sportsbetting, le più comuni scommesse su eventi sportivi, in-game betting, il virtual betting ed, infine, il mobile betting. 

Bonus di benvenuto di Betwinner

Come la maggior parte dei bookmakers internazionali, anche Betwinner offre ai suoi nuovi utenti un bonus di benvenuto di 100€. Per il settore scommesse sportive, il bookmaker offre il bonus Free bet che consiste nella possibilità per l’utente di ottenere un bonus pari alla somma versata con il primo deposito. Per ottenere tale deposito, l’utente, oltre ad effettuare la ricarica sul proprio conto, deve anche piazzare una scommessa con importo minimo di 2,00 euro. Il massimo rimborsabile ammonta ad un massimo di 100 euro. Il bonus verrà erogato sul conto collegato al proprio account e può essere utilizzato per piazzare altre scommesse.

Per la sezione casinò, invece, l’ammontare del bonus sale fino ai 500 euro. In questo caso, sarà necessario effettuare una richiesta di attivazione del bonus dopo aver effettuato il deposito ed aver giocato almeno una volta con uno dei giochi della sezione casinò.

Entrambi i bonus sono validi per una sola persona e per un solo conto.

Giochi disponibili su Betwinner

Possiamo dividere l’offerta on line di Betwinner in due grandi macrocategorie: le scommesse sportive e quelle sul casinò. Per quanto riguarda la sezione delle scommesse sportive, gli eventi e gli sport presenti sono diversi per ognuno dei quali è prevista una tipologia di scommessa. Oltre al blasonatissimo calcio, si può scommettere sul tennis, sull’hockey sul ghiaccio, su tutti gli incontri degli sport americani come football, baseball, basket, sugli sport invernali, il ciclismo, golf, pugilato e calcio a 5. Alla voce Fantasia del menu principale, si può entrare nella sezione dedicata al fantacalcio.

Per quanto riguarda il casinò, l’utente può scegliere di giocare anche in modalità live. I giochi proposti agli utenti sono diversi e si dividono in giochi da tavolo, giochi di carte, slot machines, video poker e video slot. Nella sezione card games, l’utente può giocare a diverse varianti di black jack oltre che alla versione texas holdem del poker. Per accedere ad alcune categorie di gioco, però, sarà necessario accettare una serie di licenze e condizioni.

Assistenza clienti e metodo di pagamento

Per comunicare con i gestori del sito, si può sfruttare un modulo presente nella propria area riservata alla voce ‘Comunicazioni’. Per poter usufruire del servizio di assistenza, il bookmaker Betwinner permette contatti solo tramite email. L’indirizzo segnalata è support@betwinner.com al quale sarà necessario spedire richieste e reclami elaborandoli in lingua inglese o tedesca. Non è prevista una forma di assistenza ai clienti in italiano.

Per quanto riguarda i metodi di pagamento, si possono effettuare tramite i circuiti visa e mastercard oltre ai bonifici bancari.

Scommesse online allenatori Serie A 2018-2019, ecco le panchine già in bilico

Quale sarà la prima panchina a saltare nel campionato di calcio 2018-2019 di Serie A? Per rispondere a questa domanda sembra essere ancora troppo presto, visto che sono stati disputati solo tre turni, ma in verità dalla nostra Betworld Recensione emerge che ci sono già alcuni operatori di scommesse online che stanno iniziando a quotare i mister in bilico, ovverosia gli allenatori di A che potenzialmente sono già a rischio di esonero.

Per risalire a questi nomi, tra l’altro, basta dare uno sguardo alla classifica della Serie A 2018-2019, dopo tre turni, per capire che attualmente il morale non è di certo al massimo in casa del ChievoVerona, del Frosinone, del Bologna e del Parma. Queste quattro squadre della Serie A 2018-2019, infatti, occupano attualmente l’ultima piazza della classifica, a pari merito, con un solo punto conquistato in tre partite.

Solo un pareggio e due sconfitte, quindi, per le due neopromosse Parma e Frosinone, ma il campionato è ancora lungo e c’è tempo per rifarsi anche perché l’obiettivo delle due società calcistiche è rappresentato dal mantenimento della categoria. Qualcosa di più, invece, era lecito aspettarsi dal Chievo Verona guidato dal mister D’Anna, e dal Bologna di Filippo Inzaghi.

Dalle quote attualmente proposte dai bookmakers, includendo pure quelli esteri, emerge che l’allenatore più a rischio esonero è Moreno Longo del Frosinone che è davanti a Filippo Inzaghi ed a Lorenzo D’Anna. Nel dettaglio, per le scommesse online sulla Serie A 2018-2019 l’esonero di Moreno Longo in questo momento viene pagato a 5 volte la posta puntata considerando anche il fatto che per il Frosinone sembrano esserci grossi problemi in attacco.

Dopo tre gare, infatti, per il Frosinone la casella dei gol fatti segna zero rispetto alle cinque reti subite. Subito dopo Moreno Longo, a 6 volte la posta puntata, c’è l’allenatore del Bologna Filippo Inzaghi, mentre più tranquillo, almeno stando ai bookmakers online, può stare l’allenatore del Chievo Verona Lorenzo D’Anna il cui esonero viene attualmente pagato 8 a 1.

Fari puntati, quindi, sulla quarta di andata della Serie A 2018-2019, con il Frosinone che giocherà in casa contro la Sampdoria, mentre il Bologna di Filippo Inzaghi giocherà in trasferta contro il Genoa. Trasferta, peraltro difficile, pure per il Chievo Verona di Lorenzo D’Anna che, allo Stadio Olimpico, dovrà vedersela con la Roma guidata dal mister Eusebio Di Francesco.

Scommesse online Formula 1: Lewis Hamilton prenota il titolo mondiale

Il pilota della Mercedes Lewis Hamilton, con ogni probabilità, ha già ipotecato il mondiale di Formula 1 del 2018. E’ questa la sensazione che emerge a conclusione del Gran Premio di Singapore che è stato vinto da Lewis Hamilton con una superiorità a dir poco schiacciante. Dopo una pole position che è stata conquistata al sabato con un giro monstre, infatti, il pilota della Mercedes ha guidato da par suo, ovverosia come un ‘martello’, lasciando tutti dietro a partire dal pilote tedesco Sebastian Vettel, su Ferrari, che ha conquistato solo il gradino più basso del podio, e che, come peraltro emerge dal Betworld Link sulle scommesse online F1 per il titolo mondiale, sembra ora avere poche, pochissime chance per superare in classifica Lewis Hamilton.

A sei gare dalla fine del campionato, infatti, Lewis Hamilton ha 40 punti di vantaggio su Sebastian Vettel che non solo potrà gestire, ma in teoria potrebbe pure incrementare già dal prossimo GP fino a laurearsi campione del mondo addirittura con largo anticipo. Non a caso attualmente la vittoria del mondiale di F1, da parte di Lewis Hamilton, è pagata dai bookmakers online ad appena 1,20 volte la posta rispetto ad una quota di 4,50 assegnata a Sebastian Vettel. Stessa musica per il titolo costruttori che attualmente gli operatori di scommesse online vedono saldamente nelle mani della scuderia Mercedes pagata a 1,20-1,30 volte la posta rispetto a 3,50 per la scuderia di Maranello.

A Singapore, nonostante un circuito sulla carta favorevole, si è vista una Ferrari quasi arrendevole, il che di certo non lascia ben sperare il vista del rush finale il cui calendario, con le relative date, è il seguente: il VTB Russian Grand Prix al Sochi Autodrom il 30 settembre; l’Honda Japanese Grand Prix sul circuito di Suzuka il 7 ottobre; il Pirelli United States Grand Prix il 21 ottobre del 2018 sul Circuito delle Americhe di Austin; il Gran Premio de México all’Autodromo Hermanos Rodríguez di Città del Messico il 28 ottobre; il Grande Prêmio Heineken do Brasil all’Autódromo José Carlos Pace di San Paolo l’11 novembre; l’Etihad Airways Abu Dhabi Grand Prix sul circuito Yas Marina il 25 novembre del 2018. L’auspicio, per i tifosi della Rossa, è che già in Russia Vettel possa rosicchiare punti in classifica ad Hamilton, altrimenti per la Ferrari si prospetta un altro anno di transizione e, ancora una volta, senza riuscire a conquistare il mondiale piloti.

1xbet bonus di benvenuto sulle scommesse sportive online

Per chi ama il mondo delle scommesse online sugli eventi sportivi, e vuole aprire per la prima volta un conto di gioco con 1xbet, è bene sapere che attualmente c’è pronto un bonus di benvenuto che è pari al 100% della prima ricarica con un massimo di 50 euro. Per aprire il conto e per iniziare a scommettere con 1xbet basta una prima ricarica anche di importo minimo, ovverosia di appena 5 euro per avere altri 5 euro di bonus e per piazzare così le scommesse con un budget iniziale complessivo di 10 euro.

Allo stesso modo, se sul conto 1xbet il primo versamento è di 50 euro, allora si sfrutterà l’offerta di benvenuto al massimo con la conseguenza che, con un bonus di benvenuto di 50 euro, si avranno complessivamente ben 100 euro di budget iniziale, ad esempio, per piazzare le 1xbet scommesse sulle partite di calcio. Per incassare il bonus di benvenuto occorre comunque rispettare delle condizioni come segue: all’atto della registrazione gratuita a 1xbet, il cliente riceverà via posta elettronica, ovverosia all’e-mail indicata nella fase di apertura dell’account, l’apposito codice offerta con tutte le istruzioni e con tutte le indicazioni utili per incassare il bonus di benvenuto dopo aver effettuato il primo deposito.

Tra la registrazione al sito Internet ed il primo deposito, al fine di ottenere il bonus di benvenuto, non dovranno comunque trascorrere più di sette giorni. Dopo aver incassato il bonus di benvenuto, questo sarà sbloccabile ed utilizzabile per piazzare le scommesse dopo aver generato un volume di giocate pari all’importo della prima ricarica. Questo significa, ad esempio, che con un versamento iniziale di 10 euro si otterranno 10 euro di bonus utilizzabile solo dopo aver piazzato giocate per almeno 10 euro.

Considerando l’esempio sopra indicato, per sbloccare il bonus non è necessario piazzare una scommessa da 10 euro, ma se ne possono piazzare anche due da 5 euro a patto che ogni evento selezionato presenti una quota scommesse pari ad almeno 1,50 volte la posta. L’importante, per sbloccare ed iniziare ad utilizzare subito il bonus di benvenuto 1xbet, è che l’importo complessivo delle giocate piazzate, attraverso la piattaforma online del bookmaker, sia pari all’importo depositato con la prima ricarica. Per sbloccare e per utilizzare il bonus, inoltre, ci sono 90 giorni di tempo a partire dal momento in cui è stato inserito il codice offerta.

Scommesse Calcio Online, Addio alle Partite dei Campionati Minori?

Negli ultimi due anni, infatti, sulla Lega Pro e sulla Serie D ci sono stati ‘sospetti’ su alcuni match come peraltro è emerso dai bookmakers online che in certi casi hanno segnalato flussi anomali di giocate.

Perché è più facile truccare le partite di calcio delle serie calcistiche minori?

lega proEbbene, il problema è legato agli stipendi dei giocatori che in Lega Pro, ed ancor di più in Serie D trattandosi di calcio dilettantistico, sono spesso molto bassi, per non dire esigui, con la conseguenza che qualche giocatore e/o dirigente di società sia attratto, di contro, dalle prospettive di guadagno del sistema delle scommesse che invece sono molto allettanti.

E così, in accordo con quanto è stato riportato dal sito PressGiochi.it, in futuro in Italia, a distanza di parecchi anni dalla liberalizzazione e dalla legalizzazione delle scommesse sugli eventi sportivi nelle agenzie autorizzate, ed online con i bookmakers aams, le giocate sui campionati di calcio minori potrebbero essere vietate.

Le attese in merito sono legate ad un testo che sta preparando la Commissione Antimafia, e che con ogni probabilità sarà presentato al Parlamento italiano dopo la pausa estiva.

Il testo prevede proprio l’introduzione del divieto, da parte dei bookmakers online, di proporre scommesse sul calcio professionistico nazionale che non siano sulla Serie A e sulla Serie B.

Nel campionato di Lega Pro, a conclusione della stagione calcistica 2016-2017, le anomalie riscontrate sono state ben 295.

A dichiararlo è stato Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro, nel corso di un’audizione del presidente della FIGC Carlo Tavecchio in Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno relativo alle mafie ed alle altre associazioni criminali, anche straniere.

Le SureBet, é un Metodo Affidabile?

Innanzitutto, conseguentemente al propagarsi dei bookmakers in Italia e nel mondo, le possibilità di puntare somme sicure, cioè di coprire, nell’ambito di una partita, tutti i casi possibili, così da assicurarsi un successo matematico.

Come garantirsi una vincita certa?

E’ piuttosto semplice: basta approfittare delle varie quote che i diversi bookmakers  mettono a disposizione per lo stesso match in un determinato momento.

Prendiamo in esame, ad esempio, la partita Inter-Juventus e consideriamo di puntare sull’esito finale del match, il quale può concludersi, come sappiamo, in tre modi: 1: vittoria dell’Inter; X: pareggio; 2: vittoria della Juventus.

La SureBet Passiamo all’Atto Pratico

surebet esempiSupponiamo adesso che le quote dei bookmakers relative ad ciascun esito siano le seguenti: la vittoria dell’Inter è quotata 2,6 da Eurobet, 2,8 da Bwin, 2,7 da Bet365, 2,5 da Snai; il pareggio è dato rispettivamente a 3.1, 3, 2.9, 3.3; la vittoria della Juventus a 3.3, 3.2, 3.4, 3.2.

Come possiamo notare, i diversi bookmakers differiscono tra loro in base all’esito finale, preferendo ora l’Inter ora la Juventus; del resto possono verificarsi variazioni di quote anche a seconda delle puntate che gli stessi bookmakers ricevono su un preciso evento.

Si può sfruttare appunto la differenza riguardante le diverse quote per tentare di ottenere la cosiddetta Sure Bet. Per fare ciò, occorre variare in modo opportuno la puntata su ciascun evento in funzione inversa della quota.

Considerando l’esempio, scommetteremo dunque il segno 1 su Bwin con importo di 37,43 €, il segno X sulla Snai con importo di 31,75 €, ed il segno 2 su Bet365 con importo di 30,82 €. In questo modo, l’importo totale che abbiamo puntato ammonta a 100,00 €, ma la vincita è sicura e, indipendentemente da come si concluderà l’incontro, conseguiremo una vincita netta di 4,79 €.

In definitiva abbiamo ottenuto un capitale di 104,79 €, con un guadagno del 4,79 % rispetto al  budget inizialmente impiegato di 100,00 €.

Per individuare le sure bet, si possono utilizzare utilities come oddsportal.

« Older posts

© 2019 Betting Share

Theme by Anders NorenUp ↑